Scoprire la Valle D'Aosta

Fiera di Sant’Orso: artigianato e tradizione della Valle d’Aosta

 

La Fiera di Sant’Orso è un evento che nessuno dovrebbe perdersi, soprattutto perché è un’occasione unica per scoprire tradizioni, attività e talenti con cui di solito è difficile entrare in contatto.
Dall’anno 1000, ogni 30 e 31 gennaio questa Fiera porta infatti allo scoperto tutti quei saperi che di solito vengono custoditi nei piccoli laboratori della Valle d’Aosta, tutte le creazioni degli artigiani che tramandano mestieri antichi spesso in modo immutato nei millenni.

Fiera Sant'Orso artigianato Valle d'Aosta
Per ovviare all’isolamento dei lunghi inverni e alla dura vita di montagna, nel corso dei secoli molte comunità contadine hanno fatto della necessità un’arte, imparando a lavorare in modo sublime la canapa e la lana, il legno, la pietra e il rame, per trasformare le ottime materie prime locali in oggetti di vitale importanza per la vita quotidiana.

Fiera Sant'Orso artigianato Valle d'Aosta
Dai produttori di sabot alle tessitrici del drap, gli artigiani sono un migliaio in tutta la regione, le scuole 22 e 5 le cooperative che lavorano alacremente per mantenere vive le conoscenze legate ai tessuti: se consideriamo che la popolazione totale conta poco più di 120mila abitanti, non è difficile capire quanto sia importante questo aspetto della cultura locale e quanto qui sia tenace l’amore per la tradizione.

Fiera Sant'Orso artigianato Valle d'Aosta
La piazza centrale di Aosta il 30 e il 31 gennaio si trasforma in qualcosa di più di un semplice mercato all’aperto: i canti tradizionali, i costumi della Valle del Lys, il vin brulè e il brodo caldo distribuiti ai passanti, il teatro di strada, i gruppi folkloristici che si radunano, ogni cosa contribuisce a far sembrare la Fiera di Sant’Orso una celebrazione d’amore, una dichiarazione di appartenenza profonda.


Le esposizioni degli allievi dei corsi di falegnameria, scultura e tessitura, rendono evidente la forza dell’identità valdostana che, a differenza di molti altri luoghi del nostro Paese, riesce ancora a tenere legati i giovani alla tradizione, con la volontà di tramandarla di padre in figlio ancora e ancora.
Inutile dire che l’enogastronomia, altro fiore all’occhiello di questa regione, sarà la degna accompagnatrice di tutti gli eventi con bancarelle e degustazioni.

Strutture Slow Holiday nei pressi di Aosta:

HOTEL APARTEMENTS LA ROCHE ***
Fraz. Signayes, 100/a – 11100 AOSTA
Ref. Piera Lettry
T. +39 0165 262426
info@laroche.it

Hotel La Roche

Hotel La Roche

 

HOTEL DES ALPES
loc. Cuchepache n°15
11010 Saint-Rhémy-en-Bosses (AO)
Tel. +39 0165 780818
info@desalpeshotel.com

 

Hotel Des Alpes

Hotel Des Alpes

ALBERGO LA MERIDIANA
Loc. Château Feuillet, 17 – 11010 Saint-Pierre (AOSTA)
Tel +39.0165.903626
info@albergomeridiana.it

Albergo La Meridiana

Albergo La Meridiana

B&B IL GIRASOLE
11100 AOSTA
Ref.: Franca Ierardi
T. +39 347 7978181
franca.ierardi@libero.it


[English Translation]

The Sant’Orso Fair is an event that no one should miss, especially because it is a unique opportunity to discover traditions, activities and talents with which it is usually difficult to get in touch.
Since 1000, every January 30 and 31 this Fair brings into the open all the knowledge that is usually kept in small workshops of the Aosta Valley, all the creations of the artists who hand down ancient crafts often unchanged over the millennia.

Fiera Sant'Orso artigianato Valle d'Aosta
To overcome the long winters isolation and the mountainhard life, over the centuries many peasant communities made lemonade when life gave them lemons, learning to work divinely hemp and wool, wood, stone and copper to transform the excellent local raw materials into objects of vital importance for the everyday life.

Fiera Sant'Orso artigianato Valle d'Aosta
From the sabotproducers to the of drap weavers, artisans are a thousand throughout the region, schools 22, 5 the cooperatives that work hard to keep alive the knowledge related to the fabrics: if we consider that the total population is about 120 thousand inhabitants it is not difficult to understand how important this aspect of local culture is and how much tenacious is here the love for tradition.

Fiera Sant'Orso artigianato Valle d'Aosta
Aosta’s central square on 30 and 31 January turns into something more than just an open-air market: the traditional songs, the costumes of the Lys Valley, mulled wine and hot stock distributed to the visitors, streettheatre, folk groups, everything helps to make it look like a celebration of love, a statement of deepbelonging.
Every year, the students of the carpentry, carving and weaving courses exhibit their works, underlining the strength of theAosta Valley’s identity: this is a region that, unlike many other places in Italy, is still able to keep young people linked to the tradition, with the will to hand it down from father to son again and again.
Needless to say, top food and wine will be a worthy companion of all events with stalls and tastings.

HOTEL APARTEMENTS LA ROCHE ***
Fraz. Signayes, 100/a – 11100 AOSTA
Ref. Piera Lettry
T. +39 0165 262426
info@laroche.it

Hotel La Roche

Hotel La Roche

 

HOTEL DES ALPES
loc. Cuchepache n°15
11010 Saint-Rhémy-en-Bosses (AO)
Tel. +39 0165 780818
info@desalpeshotel.com

 

Hotel Des Alpes

Hotel Des Alpes

ALBERGO LA MERIDIANA
Loc. Château Feuillet, 17 – 11010 Saint-Pierre (AOSTA)
Tel +39.0165.903626
info@albergomeridiana.it

Albergo La Meridiana

Albergo La Meridiana

B&B IL GIRASOLE
11100 AOSTA
Ref.: Franca Ierardi
T. +39 347 7978181
franca.ierardi@libero.it

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s